Istituto Comprensivo Torano Lattarico (CS) > News > L’ATELIER CREATIVO “SET, MUSIC & STAGE” HA UNA NUOVA CASA
Ultima modifica: 5 maggio 2018

L’ATELIER CREATIVO “SET, MUSIC & STAGE” HA UNA NUOVA CASA

Grazie alla sensibilità e alla disponibilità sempre mostrata dal Sindaco Sabatino Cariati e dagli Assessori della Giunta e dell’amministrazione comunale di Torano Castello alle esigenze della scuola e del territorio, l’Atelier Creativo “Set, Music & Stage” dedicato agli alunni del Comprensivo e del Liceo Classico “Gioacchino da Fiore” di Rende ha una nuova casa.

Il Comune, con la delibera di Giunta n. 46 del 19 aprile 2018 (allegata) concede alla scuola con vincolo decennale ed esclusivo l’uso dei locali del primo piano e della sala al piano terra dell’edificio che ospita la delegazione di Sartano. L’antistante Piazza Duomo fornisce l’occasione di estendere, anche all’esterno, le manifestazioni della scuola e i concerti dell’Orchestra.

In tempi in cui la ratio del risparmio, agita come valore con diritto di priorità assoluta, porta spesso a prendere decisioni di “tagli” operati a discapito dell’istruzione, l’impegno politico e sociale di “chi viaggia in direzione ostinata e contraria” merita un ringraziamento sentito da parte della nostra comunità scolastica, unita a quella del Liceo Classico di Rende, guidato dalla dirigente Eleonora Saia, “gemellato” nell’iniziativa.

L’atelier  realizza  una  partnership  verticale  tra  l’istituto  comprensivo di Torano Castello – Lattarico, capofila,  il  Liceo  Classico Gioacchino  da  Fiore,  il  Dipartimento  di  Studi Umanistici  dell’Università  della  Calabria  e  un  raccordo  trasversale  con  il  CoderDojo Cosenza,  l’Academy  Attori  In  Corso, l’Associazione Kreative Experience e i comuni del comprensorio scolastico, formando uno spazio che è anche una nuova occasione di “essere” – e non solo di “fare”- scuola: diffusa sul territorio, aperta e fruibile per la cittadinanza, concreta nella dimensione dell’apprendimento laboratoriale, orientata ad uno stile che promuove la cooperazione e la collaborazione per creare le competenze del “lavorare insieme” necessarie per affrontare le sfide della complessità.

Entro fine anno scolastico è prevista la cerimonia di inaugurazione degli atelier che concretizzano la scelta pedagogica di investire, attraverso gli strumenti moderni del digitale, nei linguaggi artistici e classici della cinematografica, del teatro, della musica e dell’arte. La finalità è quella di educare “in rete” alla libertà e al rispetto, partendo dalla bellezza e affermando un rinnovato modello di apprendimento, in cui curiosità e passioni diventano “vele e timone” di un processo di scoperta naturale e unitario di saperi che veicolano valori e producono competenze.

L’augurio per tutti è quello di attuare insieme nel tempo, quello che insieme abbiamo immaginato come spazio-tempo rinnovato dell’educazione e della cultura.

Cordialmente, la dirigente scolastica Maria Pia D’Andrea.

Delibera di Giunta n. 46 del 19-04-2018

Lascia un commento